Escursioni Parco della Murgia Materana



Le Escursioni nel Parco Murgia di Matera


Non poteva mancare l'appuntamento con tutti gli appassionati di trekking ed escursionismo per visitare il parco della Murgia materana

Insieme alla supervisione della vostra guida preferita di Matera si potranno vedere luoghi e percorsi nuovi per ricalcare le orme dei primi abitanti materani. Per la seconda parte di Agosto e nel mese di Settembre sono previste viste guidate alle chiese rupestri, villaggi trincerati e antiche masserie fortificate. 
Si parte dalle chiese della periferia prossima alla città per poi raggiungere nelle uscite seguenti i siti che molti, gli stessi materani, non ancora conoscono. Seguiremo i percorsi per vistare la cripta di Cristo la Gravinella, la Vaglia, e la Grotta del Sole
Per poi passare ai sacri luoghi di Agna, Parco dei Monaci e Selva Venusio. Ci sono altre chiese però, davvero molto interessanti da vedere, scavate lungo le dorsali rocciose della Gravina di Picciano, come la chiesa dei Grottini e la cripta di Santa Lucia al Bradano, oltre ai numerosi percorsi sotterranei che si incuneano nella pietra calcarenitica di queste colline.
Per svolgere al meglio le escursioni ci sono alcuni accorgimenti che vale la pena di ricordare:

  • avere un minimo di preparazione fisica per muoversi in piena autonomia
  • portare con sé sempre uno zainetto, per acqua e alcuni alimenti da consumare durante il percorso
  •  scarpe adatte, o da trekking o ginniche
  • bastoncini telescopici, per chi li utilizza
  • cappellino da sole
  • voglia di camminare e scoprire nuovi orizzonti


E' importante oltre che camminare capire le motivazioni storiche, morali e religiose che hanno spinto l'uomo a rifugiarsi in ambienti naturali come il territorio murgico, la descrizione della vita nelle caverne di Matera. I passaggi nei diversi periodi storici tra longobardi e benedettini, arabi e comunità arbereshe. I Sassi e la strapiombante Murgia hanno da millenni nascosto misteri, che ancora oggi stuzzicano la curiosità dei visitatori, e dei materani stessi.

Saranno presto esposte nel blog le date con i relativi itinerari.

Nel frattempo vi auguro una buona attesa e un arrivederci da: 


Uccio Acquasanta il vostro riferimento per le guide materane e in Basilicata

e dalla Capitale Europea della Cultura 2019


Per info e avvisi potete contattarmi 


oppure chiamare al